AT&T Utili per tre miliardi, in calo

AT&T Utili per tre miliardi, in calo

31/10/2014 00:00

Nel terzo trimestre dell'anno, AT&T ha detto di avere registrato utili per 3 miliardi di dollari (58 centesimi per azione), in calo dai 3,81 miliardi (72 centesimi per azione) dell'anno prima.
Al netto di voci straordinarie, i profitti per azione sono scesi a 63 da 66 centesimi contro attese degli analisti per 64 centesimi. I ricavi sono saliti del 2,5% a 32,96 miliardi di dollari, meno delle stime per 33,25 miliardi.

Il gruppo delle telecomunicazioni ha inoltre annunciato il taglio delle previsioni sulla crescita dei ricavi per quest'anno: l'incremento e' calcolato del 3-4% e non piu' del 5%.
Tra luglio e settembre il gruppo ha detto di avere conquistato 785.000 contrattati wireless tra i piu' redditizi. La cifra e' contenuta rispetto a 1,52 milioni di contratti registrati nello stesso periodo dalla rivale Verizon. In attesa dei conti, arrivati ieri a mercati chiusi, il titolo aveva perso lo 0,35%. Nell'after-hours e' arrivato a perdere il 2%.

Seguici su Twitter @QuoMediaNews



1501